Carlo Donato Cossoni (1623-1700): catalogo tematico

Front Cover
P. Lang, 2009 - 396 pages
0 Reviews
"Di Carlo Donato Cossoni (1623-1700) sono conservate diverse migliaia di pagine autografe. Questa eccezionale circostanza rappresenta il punto di partenza di questo catalogo, pensato come uno strumento per studiare più a fondo i contesti nei quali il musicista è stato attivo: in particolare, la cappella del Duomo di Como, quella di S. Petronio a Bologna, quella del Duomo di Milano. Oltre a un catalogo delle composizioni e delle fonti che le trasmettono, il volume comprende una scheda biografica e un'ampia introduzione nella quale sono raccolti i frutti di un'indagine sul repertorio, sulla sua trasmissione e ricezione, sul sistema dei generi e degli stili adottati, su alcune questioni di prassi esecutiva. An English summary of the introduction and bilingual instructions on how to use the catalogue are provided."--Publisher's website.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Ufficio
13
Invitatori
125
Lucernari
127
Copyright

29 other sections not shown

Common terms and phrases

About the author (2009)

Gli autori: Claudio Bacciagaluppi ha compiuto i suoi studi a Zurigo e a Friborgo (Svizzera). Si occupa di musica sacra del Sei-Settecento e di 'Aufführungspraxis' dell'Ottocento. Luigi Collarile ha studiato a Padova (Italia), Basilea e Friborgo (Svizzera). I suoi principali interessi si rivolgono alla musica sacra del Seicento, al rapporto tra musica e poesia nel Rinascimento e alla produzione per strumento da tasto del Cinque e Seicento.

Bibliographic information