Sofia 1973: Berlinguer deve morire

Front Cover
Fazi, 2005 - Political Science - 107 pages
0 Reviews
Il 3 ottobre 1973, mentre era diretto all'aeroporto di Sofia al termine di una burrascosa visita ufficiale, Enrico Berlinguer rimase vittima di un incidente stradale. Il segretario del PCI si salvò per miracolo, ma il suo interprete morì e due dirigenti del Partito Comunista Bulgaro riportarono gravi ferite. Per diciotto anni la notizia rimase avvolta nel segreto. Fu il senatore del PDS Emanuele Macaluso a rivelarla al settimanale "Panorama" nel '91, parlando di un attentato organizzato da KGB e servizi bulgari. I dirigenti del vecchio PCI smentirono la cosa, ma Berlinguer - sostenne la vedova - era convinto si fosse trattato di un attentato. "Panorama" inviò Fasanella e Incerti a Sofia. Questo libro racconta l'indagine di allora e le novità emerse in seguito.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Ma quale attentato allEst guidano da cani
15
Quello strano presentimento
29
Ho un piano per migliorare i rapporti tra il PCI e noi
43
Copyright

2 other sections not shown

Common terms and phrases