Le libertÓ negate: come gli italiani stanno perdendo i loro diritti

Front Cover
Rizzoli, 2004 - Political Science - 391 pages
0 Reviews
La nostra societÓ deve fare i conti con un paradosso: tutti noi abbiamo possibilitÓ di scelta a prima vista infinite, eppure i margini di libertÓ si sono drasticamente ridotti. Un caso esemplare Ŕ quello della privacy: mai si sono levate tante voci a difenderla, mai sono state scritte tante leggi per tutelarla e mai sono stati tanto potenti e numerosi gli apparati che la violano a nostra insaputa. Il saggio illustra i molti casi di libertÓ negate e diritti coartati: da quelli dei malati a quelli degli imputati, dei consumatori, degli elettori, degli immigrati, dei poveri, di bambini e genitori. Queste istantanee compongono il ritratto di una nazione che ancora non si Ŕ resa conto di essere sempre meno libera.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
7
Gli amanti
47
Gli automobilisti
64
Copyright

15 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information