Isman

Front Cover
G. Einaudi, 2002 - Poetry - 122 pages
0 Reviews
La poesia di Franco Loi un fare connaturato al respiro, allo stesso esserci; eman dalla semplicit di un viversi in tutti i propri contrasti, dall'accettazione, mai passiva ma consapevole, di tutto il positivo e il negativo dentro e fuori di noi. Questi nuovi testi si calano nelle pieghe e nei movimenti di una umoralit densa e terrena, che trova riscontro negli scorci cittadini, nel variare stagionale di cieli, aria, colori e paesaggi, nel dialogo fra passato e presente, nelle figure che prendono consistenza sulla pagina. Isman una di loro, come Steven, Madalna, Erminia, o i carcerati che sono "una domanda che mai avr risposta".

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

E chi ghe paga nunch la nostra vita
5
Tra suri e puarett gh me na trecca
29
Me l diffidi di che l la mort
33
Copyright

12 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information