Arvo Pärt allo specchio: conversazioni, saggi e testimonianze

Front Cover
Enzo Restagno
Il saggiatore, 2004 - Music - 284 pages
1 Review
Negli anni Settanta, Arvo Pärt si impone un lungo silenzio. Sente di dover avviare una ricerca più radicale, puntare alla nuda essenzialità del suono, liberandolo dal tecnicismo e dalle artificiosità dei linguaggi contemporanei. Da quel lungo e coraggioso apprendistato nascerà lo stile tintinnabuli, una musica semplice, minimale, venata di misticismo e quasi incantatoria. Attorno al "tempo dell'attesa", preludio alla svolta tintinnabuli, ruota l'evocazione degli anni formativi in Estonia, le prime esperienze artistiche, il difficile rapporto con l'establishment sovietico fino al sofferto trasferimento a Vienna. Una seconda parte raccoglie testimonianze di musicisti che hanno collaborato con Pärt e una serie di saggi sulla sua poetica musicale.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Nota introduttiva
9
Enzo Restagno
28
Arvo Pàrt e il tempo dellattesa
117
Copyright

11 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information