Ai confini del verso: poesia della migrazione in italiano

Front Cover
Mia Lecomte
Le lettere, 2006 - Poetry - 233 pages
0 Reviews
La letteratura della migrazione in italiano, nata all'inizio degli anni Novanta a opera di quegli scrittori stranieri che, stabilitisi in Italia, hanno iniziato a scegliere la nostra come lingua d'espressione letteraria, sta assumendo sempre maggiore importanza nella realtà culturale del nostro paese, come in altri di più antica e consolidata immigrazione è già accaduto: gli scrittori migranti sono gli artefici di una radicale trasformazione, in termini tematici e linguistici, del panorama delle letterature nazionali.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
25
Section 2
35
Section 3
47
Copyright

18 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information