La caccia

Front Cover
Fazi Editore, 2002 - Fiction - 238 pages
0 Reviews
Tra il 1940 e il 1944, in Francia, fu deportato un ebreo su quattro. Pierre Brossard, come altri ufficiali filonazisti, combatte la sua personale guerra contro gli ebrei, accecato dall'odio. Estate del 1989: un vecchio dall'apparenza innocua attraversa il sud della Francia chiedendo ospitalità in monasteri e abbazie. Da più di quaranta anni Brossard, ricercato con l'accusa di crimini contro l'umanità, vive una lunga fuga dal proprio passato. Condannato a morte dai tribunali nel 1944 e poi graziato, Pierre ha goduto di amicizie influenti che tuttora lo aiutano, ma adesso qualcosa è cambiato: una sedicente organizzazione filoisraeliana è sulle sue tracce, e Brossard si trova improvvisamente al centro di una drammatica caccia all'uomo.
  

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
7
Section 2
32
Section 3
44
Section 4
51
Section 5
61
Section 6
64
Section 7
72
Section 8
81
Section 9
243
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information