Campus FormArea: verso modelli partecipativi. Esperienze di formazione, innovazione e sviluppo territoriale

Front Cover
Franco Fortunati
Franco Angeli, 2011 - Business & Economics - 144 pages
0 Reviews
In un momento di crisi, in un contesto nazionale in cui tutto appare immutabile e appannaggio di logiche lontane dalle sfide della globalizzazione, della valorizzazione dei giovani e del merito, questo libro si propone di raccogliere alcune esperienze positive e innovative già silenziosamente in atto. Infatti se guardiamo non al sistema generale ma alle piccole, rare forse, ma presenti e a loro modo diffuse, realtà a vario titolo eccellenti (buone e virtuose amministrazioni locali, realtà imprenditoriali di nicchia ma di successo, i fermenti delle parti più avanzate della società civile) ci accorgiamo che, nonostante tutto, qualcosa di nuovo succede, che una parte della società si mobilita. È infatti necessario favorire la nascita di una nuova tendenza direttiva dal basso, affermare il diritto-dovere della cittadinanza attiva, riconoscere al centro della scena valori come operosità e impegno, spontaneamente prodotti dall'impresa. Inoltre, tale cambiamento che nasce spontaneo nella rete e della rete prende la forma, genera la necessità di nuovi modelli meno autoritari e più partecipativi per l'educazione, l'istruzione, la formazione, lo sviluppo. Se prima il formatore esprimeva rispetto al sapere la visione di chi ne è depositario unico e lo trasmette, il formatore del futuro esprimerà la visione di un sapere è sempre più diffuso e accessibile, costruito su nuovi modelli partecipativi e si occuperà di mettere in condizione di gestire liberamente il cambiamento.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information