La letteratura americana moderna, 1861-1915

Front Cover
GLF editori Laterza, 2000 - Literary Criticism - 231 pages
0 Reviews
La guerra fratricida fra Nord e Sud nella seconda metà dell'Ottocento rappresenta, nella storia americana, un momento di rottura traumatica. I testimoni letterari di questa rottura e discontinuità sono gli esponenti del così detto Rinascimento americano, che tentarono di ricostruire il filo connettivo di un'identità da salvare. Toccò poi alla generazione di artisti e di intellettuali, giunti a maturità nell'ultimo ventennio dell'Ottocento, costruire le nuove "favole" crudeli, ironiche, disincantate dell'America moderna. Scrittori fra loro diversissimi come Mark Twain, Stephen Crane, Henry Adams e altri, delinearono i tratti originali della modernità: un orizzonte irreversibilmente urbano.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

La capanna dello zio Tom
16
Il fauno di marmo
52
Piccolo mondo antico di Sarah Orne Jewett
77
Copyright

3 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information