An Incongruous Beam of Beauty Over the Gaza Strip

Front Cover
Charta, 2008 - Art - 85 pages
0 Reviews
Attraverso una videoinstallazione, una performance-teatrale e questo libro, Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini raccontano la tragedia della vita quotidiana in Israele e in Palestina e lo spaesamento che la pervade servendosi delle parole di David Grossman, scrittore israeliano che vive a Gerusalemme ed esponente di rilievo di Peace Now, e di Laila EI-Haddad, giornalista palestinese che vive a Gaza. La terza fonte è Mahmoud Darwish, poeta palestinese del quale gli artisti hanno illustrato parte di un saggio sui fiori che crescono in Palestina, intesi come simbolo di bellezza, fertilità e fragilità di quella terra contesa e bagnata dal sangue, una delle zone più isolate e recintate del pianeta.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
25
Section 2
31
Section 3
32
Copyright

7 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information