Un silenzio assordante: la violenza occultata su donne e minori

Front Cover
Franco Angeli, 2005 - Political Science - 207 pages
0 Reviews
Un'analisi delle violenze maschili su donne e minori, ma soprattutto dei meccanismi che la societą mette in atto per ignorarle o per occultarle attivamente. Il libro descrive le relazioni tra le discriminazioni nei confronti delle donne e le violenze contro di loro, proponendo un modello per capire la violenza maschile al di lą di facili interpretazioni in termini di "follia", "passione" o "istinti" degli aggressori. Propone poi degli strumenti interpretativi per analizzare le modalitą di occultamento a livello individuale e collettivo: dalla strategia della legittimazione delle violenze, come il delitto d'onore, a quella della negazione, come nel caso dell'incesto.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

References to this book

All Book Search results »