Al di lą delle Colonne d'Ercole: Madera e gli arcipelaghi atlantici nelle cronache italiane di viaggio dell'etą delle scoperte

Front Cover
Sette cittą, 2004 - History - 333 pages
0 Reviews
Le isole delle Esperidi e delle Gorgoni, la sede delle anime beate e la montagna del paradiso terrestre, la misteriosa Atlantide e l'introvabile Antilia: per secoli gli arcipelaghi atlantici al di lą delle Colonne d'Ercole hanno attirato i sogni e le fantasie di marinai, viaggiatori e avventurieri, ma anche di poeti e scrittori come Dante, Petrarca, Boccaccio, Camões o Tasso. In questo libro Silvano Peloso ne ripercorre la lunga, mirabolante storia, da Omero a Cristoforo Colombo, servendosi di documenti poco conosciuti dal grande pubblico o tornati alla luce, come l'ampio resoconto di Giulio Landi, dopo secoli di dimenticanza.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

PREFAZIONE
9
DOCUMENTI
13
G Boccaccio De Canaria et insulis reliquis ultra HLspaniam
70
Copyright

3 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information