La politica del massacro: per un atlante delle stragi naziste in Toscana

Front Cover
Gianluca Fulvetti, Francesca Pelini
L'Ancora del Mediterraneo, 2006 - History - 460 pages
0 Reviews
Estate 1944: l'esercito tedesco elabora e mette in atto una "politica del massacro" di civili attuata senza pietÓ nei confronti delle popolazioni, per perseguire i diversi obiettivi dell'occupazione. La "politica del massacro" segue logiche strategiche specifiche nelle diverse realtÓ regionali e locali; molto dipende dai "carnefici", di cui qui si cerca di assumere la prospettiva, soprattutto nel caso di quelli che si mostrano pi¨ violenti e spietati di altri... Il filo conduttore resta la ricostruzione dei fatti e della memoria della violenza, che si intreccia con quello dell'indagine sulla "responsabilitÓ" partigiana: una memoria comunque divisa, segmentata ma ancora forte nelle comunitÓ colpite dagli eccidi.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

presentazione
5
crimini di guerra nel settore occidentale
89
arno e monti pisani
137
Copyright

10 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information