Quel nostro Novecento: Costituzione, Concilio e Sessantotto: le tre rivoluzioni interrotte

Front Cover
Ponte alle Grazie - Biography & Autobiography - 194 pages
0 Reviews
Un percorso politico, un percorso di vita: Raniero La Valle ripercorre qui le tappe fondamentali della sua vita - dalla nascita sotto il fascismo alla Costituzione, dalle cronache del Concilio come direttore dell'Avvenire d'Italia alla battaglia dei «cattolici del no» per il divorzio, dall'elezione come parlamentare della Sinistra Indipendente alle leggi sull'aborto e sull'o¬biezione di coscienza, dalle lotte per la pace alla marcia a Sarajevo - che hanno incrociato le grandi vicende della vita politica dell'Italia, e anche dell'Europa e del mondo. Una vita spesa per il diritto, per la fede e per la libertà: i valori per cui Raniero La Valle si è battuto, che sono anche le eredità incompiute che dobbiamo raccogliere dal Novecento.
  

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

About the author (2011)

Raniero La Valle (Roma 1931) è stato senatore e deputato della Sinistra indipendente per quattro legislature, dal 1976 al 1992. Giornalista, da direttore dell’Avvenire d’Italia ha raccontato il Concilio Vaticano II anche ai vescovi che non sapevano il latino. Per la televisione ha fatto eco ai fermenti del Sessantotto, ha documentato storie di ordinario genocidio, si è occupato del Vietnam, della Cambogia, della Palestina e del Salvador, ha seguito i dialoghi tra le religioni e la marcia dei pacifisti a Sarajevo. In Parlamento si è battuto contro la «linea della fermezza» conclusasi nel sacrificio di Moro, ha militato per la pace e contro l'installazione dei missili a Comiso. Ponte alle Grazie ha pubblicato Prima che l’amore finisca (2003), Se questo è un Dio (2008) e Quel nostro Novecento (2011).

Bibliographic information