I generi della violenza: geografie, modelli, politiche

Front Cover
Maria Grazia Passuello, Giovanni B. Sgritta, Valeria Longo
Franco Angeli, 2008 - Social Science - 167 pages
0 Reviews
Guardare alla violenza contro le donne attraverso l'ottica dei diritti umani aiuta a comprendere come la violenza neghi alle donne e alle ragazze i più fondamentali diritti: la vita, la libertà, l'integrità corporea, la libertà di movimento e la dignità della persona. La violenza limita le scelte delle donne, le loro opzioni e comportamenti, poiché la sicurezza personale prevale fortemente nelle decisioni quotidiane: è sicuro viaggiare da sole? camminare da sole? recarsi ad un appuntamento di notte? contestare un'affermazione o una decisione? Il volume cerca di rispondere a questa e ad altre domande che pone Elizabeth Kelly sul significato della violenza di genere, seguendo il filo rosso che lega i contributi di autrici ed autori, italiani e stranieri, che hanno partecipato al convegno internazionale organizzato da Solidea il 17 e 18 Maggio 2007. Gli interventi, oltre ad una lettura degli aspetti culturali che generano la violenza, analizzano le strategie elaborate in Europa e negli Stati Uniti per prevenire e contrastare la violenza di genere, secondo un approccio integrato che vede coinvolti anche gli uomini.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Roberta Agostini Pag
11
Barbara Pollastrini
17
filo rosso che unisce le donne del mondo di Maria Grazia
23

10 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information