L'enigma Montefeltro

Front Cover
Bureau Biblioteca Univ. Rizzoli, 2010 - History - 307 pages
5 Reviews
II 26 aprile 1478, a Firenze, durante la messa in Duomo, Giuliano de' Medici viene pugnalato a morte mentre il fratello maggiore Lorenzo si rifugia ferito in sacrestia. Ma i seguaci dei Medici riprendono il controllo, la folla si abbandona alla giustizia sommaria e la famiglia Pazzi, considerata la principale responsabile del tentativo di colpo di Stato, viene bandita per sempre dalla cittā. Dopo oltre mezzo millennio, le minuziose ricerche di Marcello Simonetta hanno portato alla luce la veritā: nella congiura erano coinvolti i principali Stati italiani, e in particolare il duca di Urbino; Federico da Montefeltro, come dimostra una lettera cifrata di cui Simonetta č riuscito a violare il codice. Oggi Simonetta racconta le sue scoperte in un libro che ha il ritmo di un avvincente thriller storico, e ci restituisce gli ambienti, i paesaggi, le atmosfere e gli intrighi che rendono unico il Rinascimento italiano.

What people are saying - Write a review

User ratings

5 stars
0
4 stars
2
3 stars
2
2 stars
1
1 star
0

LibraryThing Review

User Review  - JBD1 - LibraryThing

A light but compelling history of the effort, generally known as the Pazzi Conspiracy, to bring down the Medici in April 1478. Simonetta argues that the Duke of Urbino played a more important role in ... Read full review

LibraryThing Review

User Review  - Randyflycaster - LibraryThing

This is a short, readable account of the so-called Pazzi conspiracy to kill Lorenzo de Medici and his brother, and to change the balance of power in the Italian peninsula. The author, Marcello ... Read full review

Bibliographic information