Guerre italiane

Front Cover
G. Einaudi, 2005 - History - 460 pages
0 Reviews
Tra il 1935 e il 1945 l'Italia fu in guerra senza interruzioni in Etiopia, Spagna, nel Mediterraneo, nei Balcani, in Africa settentrionale, in Russia. Dal 1935 al 1941 il governo italiano dichiarò guerra a: Etiopia, Spagna, Albania, Gran Bretagna, Francia, Grecia, Jugoslavia, Unione Sovietica, Stati Uniti. In questo libro, la sintesi aggiornata e completa di questi conflitti. Una storia militare che mette in luce la continuità tra la politica fascista e il ruolo che le forze armate ebbero nel tradurre in atti concreti la ricerca di potenza nazionale: il principale scopo e giustificazione della dittatura mussoliniana.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Nessun potere ai
75
La catena di comando
98
Guadalajara
107
Copyright

10 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information