L'eresia di Isabella: vita di Isabella di Passano, signora della Frattina (1542-1601)

Front Cover
F. Angeli, 2005 - Biography & Autobiography - 318 pages
0 Reviews
Ebbe fama di donna colta, "rara per la sua intelligentia" Isabella da Passano, gentildonna di Portogruaro nata a Padova da genitori appartenenti entrambi alla nobiltà genovese e sposata al feudatario friulano Marco della Frattina. Inquisita per eresia, uscì indenne dal processo ma altre e forse peggiori traversie la colpirono: pesanti difficoltà economiche, coinvolgimento dei familiari nelle faide nobiliari che insanguinavano il Friuli, messa al bando e poi morte in guerra del marito e dei figli; battaglie legali nelle quali ancora risuonavano echi di quella fama di "letterata" che tanta ammirazione, ma anche tante ironie, aveva attirato sulla gentildonna fin dai suoi anni giovanili.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Indice
7
Messer Giovan Gioachino e madonna Caterina sua consorte
13
Cultura e religione in casa da Passano
47
Copyright

7 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information