Radicali e riformisti: dalla Bolognina ai girotondi, alla lista unitaria, al partito di Prodi

Front Cover
EDIZIONI DEDALO, 2004 - Political Science - 152 pages
0 Reviews
Un diario di viaggio della sinistra italiana dalla svolta di Occhetto, ai girotondi, alla proposta del partito riformista di D'Alema e Prodi. Ma anche una descrizione della nuova sinistra radicale, che con "Pancho" Pardi e Nanni Moretti ha messo in crisi Fassino e Rutelli, che con Sergio Cofferati ha mobilitato milioni di persone e che con i "no global" ha cambiato la cultura della sinistra. Dall'analisi del passaggio dal Pci ai Ds, a quella del sindacato di Cofferati, capace di trasformarsi in soggetto politico attivo, fino all'analisi del populismo della nuova destra e di quello della nuova sinistra. Un'indagine che giunge a teorizzare una sinistra radicale quale anima permanente della sinistra tradizionale, più che nuovo partito.
  

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Del secondo Ulivo
5
Introduzione
39
Capitolo primo
45
Capitolo secondo
63
Capitolo terzo
81
Capitolo quarto
95
Capitolo quinto
111
Capitolo sesto
123
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information