Popolo e letteratura in Italia

Front Cover
Sellerio, 2004 - Literary Criticism - 496 pages
0 Reviews
A partire dalla pubblicazione, negli anni Cinquanta, di "Letteratura e vita nazionale" di Gramsci, il rapporto tra letteratura e ceti popolari è stato occasione di riflessione e per certi riguardi di scoperta di un mondo, di fatto, in gran parte ignoto alla cultura ufficiale. In realtà, come mostra questa opera di Giuseppe Cocchiara, si è trattato della riscoperta di una realtà che in diversi ambiti aveva conosciuto per secoli rapporti dinamici di ascesa e discesa di forme culturali con la società egemone. In "Popolo e letteratura in Italia" Cocchiara espone gli esiti letterari e scientifici della rappresentazione del mondo popolare lungo il corso dei secoli, fornendo una chiave di lettura nuova della storia culturale del nostro Paese.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
15
Parte prima
23
popolo nel Duecento 3 Il Novellino e la prosa in volgare 4 Il
34
Copyright

26 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information