Agli ordini del generale Dalla Chiesa: il "pentimento" di Peci, il caso Moro e altri misteri degli anni '80 nel racconto dell'agente segreto maresciallo Incandela

Front Cover
Marsilio, 1994 - Political Science - 179 pages
0 Reviews
Angelo Incandela, maresciallo delle guardie carcerarie, aveva fama di determinazione e di inflessibilità. Nel 1980, nel supercarcere di Cuneo, ottiene il suo successo più grande: Patrizio Peci, il primo dei terroristi pentiti, si confida con lui. Incandela, già in contatto con il generale Dalla Chiesa, da quel momento ne diventa uno dei collaboratori più fidati. Nicotri si è fatto raccontare la storia di questo segretissimo rapporto dallo stesso Incandela, pensionato e deluso dalla mancanza di riconoscimenti. Dal racconto del maresciallo veniamo a sapere cose finora ignorate su Peci, sul rapimento Moro, sul sequestro Dozier, sul ruolo di Pecorelli, sui referenti di Andreotti, sul suicidio di Signorino, sul caso Cirillo e sull'assassinio di Dalla Chiesa.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
9
Un mancato ritrovamento della prigione di Moro
29
memoriale Moro?
49
Copyright

6 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information