Morandi: acquerelli : catalogo generale

Front Cover
Electa, 1991 - Art - 244 pages
0 Reviews
L'acquerello č linguaggio raro nell'arte del secondo dopoguerra. L'uso che Morandi ne fa, rifacendosi alle esperienze di inizio secolo e utilizzandolo per ampliare il suo ventaglio di ricerche, toccando la soglia dell'astrazione e approfondendo l'analisi sulla teoria della percezione, č assai stimolante tanto da farne uno dei pių arditi innovatori dell'arte contemporanea. Attraverso la conoscenza di CÚzanne e del linguaggio di maestri orientali, quali Hokusai, ne intuisce l'assoluta dignitā artistica, ma vi si accosta solo nel pieno della maturitā al termine di un lungo percorso di ascesi. Con la pubblicazione del catalogo generale si vuole rendere accessibile al pubblico e agli specialisti il nutrito corpus, certo e organico, analizzato e corredato di notazioni documentarie, frutto di una campagna di ricerca nazionale e internazionale condotta attraverso la stampa e le gallerie pių accreditate.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
24
Section 2
25
Section 3
28

14 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information