Antistoria degli italiani: da Romolo a Giovanni Paolo II

Front Cover
Mondadori, 1998 - History - 427 pages
0 Reviews
Il libro è una storia sociale, culturale e politica del nostro paese, narrata nello stile colto, anticonvenzionale, discorsivo di Guerri e tocca con irriverenza temi considerati "sacri": siamo davvero figli degli antichi romani? La Divina Commedia e I Promessi Sposi sono davvero espressione e causa dei nostri geniali difetti? La guerra fra i "briganti" e il neonato esercito italiano fu una delle più sanguinose e crudeli guerre civili di tutti i tempi? Siamo poi così furbi? Cosa possiamo prevedere per il nostro avvenire di italiani?

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
3
Section 2
6
Section 3
19
Copyright

13 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information