Favole per dialettici: allegoria e modernità

Front Cover
Mimesis, 2005 - Literary Criticism - 127 pages
0 Reviews
L'allegoria ha conosciuto una significativa rivalutazione agli inizi del XX secolo, ma in una chiave radicalmente nuova. Il rapporto dell'opera moderna con la tradizione allegorica risulta oggi essenzialmente dialettico: il dispositivo allegorico tradizionale non può infatti essere riattivato, poiché tra il Settecento e l'Ottocento è venuto meno quell'ordine retorico che fondava e giustificava il processo stesso di allegorizzazione. Il presente volume, oltre a mettere a fuoco i tratti principali del carattere e della funzione tradizionale dell'allegoria, ne sottolinea, come esempio paradigmatico, la concezione dantesca.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information