Eresia e delitto. Un giallo medievale (Google eBook)

Front Cover
Edizioni Pendragon, 2005 - Fiction - 168 pages
0 Reviews
Viterbo, anno del Signore 1114. Irnerio, il celebre giurista medievale fondatore della scuola giuridica bolognese, e il giovane monaco cistercense Bernardo di Clairvaux vengono convocati per scoprire chi ha affisso al portone della chiesa locale di San Giacomo un manifesto in cui si asseriscono la natura umana di Cristo e l'illegittimità del potere secolare del papa, tesi ereticale dal potenziale devastante per l'intera Chiesa cristiana d'Occidente. Qual è il significato dell'iscrizione, apparentemente incomprensibile, apposta in calce al manifesto? Si tratta forse della chiave per la soluzione del caso?
  

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
5
Section 2
7
Section 3
9
Section 4
10
Section 5
13
Section 6
16
Section 7
20
Section 8
25
Section 18
72
Section 19
77
Section 20
81
Section 21
86
Section 22
92
Section 23
100
Section 24
107
Section 25
116

Section 9
28
Section 10
34
Section 11
38
Section 12
43
Section 13
47
Section 14
51
Section 15
55
Section 16
61
Section 17
66
Section 26
124
Section 27
129
Section 28
132
Section 29
140
Section 30
150
Section 31
154
Section 32
160
Section 33
163
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information