Per una didattica speciale di qualità: dalla conoscenza del deficit all'intervento inclusivo

Front Cover
Morlacchi Editore, 2008 - Education - 406 pages
0 Reviews
Il volume prende in considerazione, con un taglio eminentemente operativo, le procedure metodologiche utili per promuovere un'integrazione di qualità per allievi che presentano situazioni di disabilità. A questo fine è articolato in tre parti, che analizzano rispettivamente: il concetto di qualità dell'integrazione che, di fatto, costituisce un indicatore fondamentale della qualità dell'intera istituzione scolastica; le diverse tipologie di deficit con le quali l'insegnante viene sovente a contatto; una serie di procedure didattiche, in grado di facilitare apprendimenti significativi in contesti integrati.
  

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Presentazione
Lucio Cottini cap
Laura Arcangeli cap
Annalisa Morganti cap
Lucio Cottini cap
Lucio Cottini cap
Vincenzo Biancalana cap
Benedetta Bonci cap
Daniele Fedeli cap
Annalisa Morganti cap
Donatella Tamburri cap
Ornella Bovi cap
Bruna Lani cap
Daniele Fedeli cap
Lucio Cottini cap
Bibliografia 383

Daniele Fedeli cap
Annalisa Morganti cap

Common terms and phrases

abilità adeguata ADHD alcuni all’interno allievi apprendimento approccio attività autistici base Braille capacità caratterizza carenze caso cerebrale classe classificazione competenze compiti complessità comportamentali comportamenti aggressivi comportamenti autolesivi comportamenti problema comprensione compromissione comunicazione condizioni conseguenza considerazione contesto controllo Cottini dall’altro deficit definizione dell’allievo dell’ambiente dell’autismo dell’integrazione didattica difficoltà discalculia dislessia disturbo DSM-IV esempio evidenziare evolutiva fattori figura figure fine fino funzionale funzione genitori infatti infine insegnanti integrazione intervento educativo iperattivo l’allievo l’altro l’ambiente l’attenzione l’autismo l’educazione l’insegnante l’integrazione l’intervento lettura linguaggio livello maniera manifesta mente modalità modello motoria neurobiologiche neuroni specchio neuropsicologici organizzazione paralisi cerebrale infantile permette persona possibile possono presente problematiche processo programma proprio rappresenta relazione riabilitativo riferimento rinforzi risultato ritardo mentale scolastica scuola sensoriale significa significato sindrome di Down sintesi vocale sistema situazione di disabilità sociale soggetto autistico sordità sostegno specifiche specifici spesso stimoli strategie struttura sviluppo tale teoria della mente utilizzare valutazione vedente verbale viene zione

Bibliographic information