Eccessi di città. Baraccopoli, campi profughi e città psichedeliche

Front Cover
Fabrizio Floris
Paoline, 2007 - Social Science - 184 pages
2 Reviews
La città, intesa nella sua accezione più classica, come spazio abitato, con caratteristiche proprie da contrapporsi alla campagna, è cambiata quasi inavvertitamente. E - quel che più impressiona -senza che sia data la possibilità di riflettere sul fenomeno, di valutarlo nelle sue conseguenze. Le pagine di questo libro raccontano tre forme di nuove realtà urbane: una baraccopoli (Korogocho a Nairobi), un campo profughi (Kakuma, una regione al confine fra Sudan, Uganda, Etiopia e Kenya, in cui si sono rifugiate 86.000 persone, fuggite da varie guerre) e una periferia marginalizzata (la periferia diffusa di Torino). Una ricerca lunga dieci anni, un viaggio in cui l'autore racconta e documenta come e quanto stia cambiando l'idea classica di città, e al suo posto si sia inserito un modo nuovo di intendere lo spazio abitato. Accanto o intorno alle città, ma anche in luoghi - i campi profughi - che assomigliano alle città senza esserlo, crescono a dismisura insediamenti di esseri umani inutili al sistema e fuori luogo. Oggi, queste non-città, raccolgono un miliardo di individui. Fra trent'anni saranno 2-3 miliardi. Un fenomeno sconvolgente, in aumento esponenziale. Il libro è un tentativo di dare le ragioni di questo cambiamento, alla luce degli studi di antropologia, economia e sociologia. un saggio e una testimonianza insieme, che racconta luoghi, volti e storie e che dà spessore umano ai dati statistici.
  

What people are saying - Write a review

User Review - Flag as inappropriate

penso che chi vuole conoscere le citta' contemporanee del nord e del sud del mondo non puo' fare a meno di leggere questo libro

User Review - Flag as inappropriate

Eccessi di città è un libro per capire "cosa sono" e "cosa stanno diventando le nostre città". Tre capitoli da leggere tutto di un fiato, un filo rosso che aiuta a capire l'emergenza rom, le periferie italiane, le baraccopoli dell'Africa e i campi profughi. un esperimento ben riuscito di cui si sentiva la mancanza.
Giuseppe D'Avanzo
 

Contents

Ringraziamenti pag
7
Enzo Nucci
15
Dentro le città senza cittadini
27
Frammenti
41
Frammenti
93
Campo
101
Frammenti
135
Per non concludere
171
Bibliografia
174
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information