Non rimanere soli

Front Cover
Garzanti, 2003 - Fiction - 316 pages
0 Reviews
Federico Navel è un ragazzo "allo stato brado", perso nelle distruzioni della seconda guerra mondiale, in fuga dall'Italia verso la Svizzera. Il suo è un viaggio alla scoperta dell'amicizia e dell'amore. In quei tempi difficili, tanto Federico quanto l'amico Giovanni, quanto le due donne che incontra, hanno inizialmente per compagna solo la loro solitudine. Mentre intorno a loro aleggia la cupa violenza della morte, si incontreranno in un percorso che condurrà il giovane protagonista a una nuova e più matura consapevolezza. Il libro è stato concepito da Scerbanenco in Svizzera, nel campo di concentramento di Büsserach.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Prima notte
27
Seconda notte
129
Terza notte
191
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information