Romanzo di Esopo

Front Cover
Biblioteca universale Rizzoli, 1997 - Literary Collections - 257 pages
0 Reviews
Esopo fu, secondo la tradizione, basso di statura, panciuto, storto. Uomo libero per nascita, poi schiavo, quindi filosofo, scrittore, consigliere di sovrani, il personaggio ben si presta a una rielaborazione leggendaria dei dati biografici. Infatti la Vita, composta tra il I e il II secolo dopo Cristo, rappresenta il momento di aggregazione di fonti disparate, di valore ora storico ora fiabesco. Il genere quello della letteratura popolare: si tratta di un testo anonimo, composto per lo svago e l'edificazione della gente comune. Testo greco a fronte.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione di Franco Ferrari
5
Nota critica
41
Giudizi critici
47
Copyright

1 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information