Eppure

Front Cover
Bureau Biblioteca Univ. Rizzoli, 2012 - Fiction - 129 pages
0 Reviews
Ogni vita è attraversata da aree grigie, attimi in cui un dettaglio mancante incrina la routine e dà inizio alla trasformazione. A volte è poco più di un piccolo slittamento, da isolare e dimenticare. Altre volte è il principio di un crollo senza fine. Questo libro racconta undici piccole o grandi tragedie lette attraverso le sfumature di una quotidianità crudele per silenzio, violenza, mancanza di ascolto. Una nonna rivive un trauma della propria infanzia attraverso la nipote. Una coppia in luna di miele vede infrangersi il proprio sogno di felicità al check-in di un aeroporto. Eppure anche in un mondo tanto desolato riesce a filtrare la luce calda di una buona speranza. Lieve come il ballo di un vecchio clochard che, calzando le sue scarpe nuove, trova la forza di riabbracciare l'amore della propria vita.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information