Pietre & marmi artificiali. Manuale per la realizzazione e il restaurodelle decorazioni plastico-architettoniche di esterni e interni

Front Cover
Alinea Editrice, 2010 - Architecture - 192 pages
0 Reviews
Quasi tutta l'architettura europea, a partire dal XV secolo fino alla metà del XX, è caratterizzata dalla presenza di decorazioni plastico-architettoniche che arricchiscono le facciate degli edifici. Inizialmente in materiale lapideo, poi in "stucco" e "marmorino", dalla fine dell'Ottocento furono realizzate con un nuovo legante, il cemento, che pigmentato a secco e adeguatamente lavorato, consentiva di ottenere manufatti del tutto simili alle pietre vere: "le pietre artificiali". Questa tecnica di decorazione raffinata e duttile fu costantemente usata fino all'inizio degli anni Sessanta. Dal momento che riteniamo che il riuso dei materiali e delle tecniche tradizionali per il rifacimento delle quinte edilizie nell'edificato storico costituisca l'unica opzione possibile per conservarne l'autenticità, di cui l'espressione cromatico-materica è elemento inalienabile altrettanto alle forme da essa connotate, ci appare indispensabile rieducare alla pratica delle metodologie tradizionali quelle imprese che operano sul tessuto storico delle città, poiché i corretti interventi di restauro non possono prescindere dalla perfetta conoscenza dei materiali e delle specifiche lavorazioni che furono adottate per realizzarli.
  

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Presentazione
9
Prefazione
13
La pietra artificiale
17
Imitazione della pietra con malte di calce aerea
25
Realizzazione di pietre artificiali con malte di cemento
29
Materiali e colori 33 La calce aerea
33
Il cemento
37
La sabbia
40
Modalità e norme operative per la realizzazione di rilevati plasticoarchitettonici in opera
94
Le finiture di superficie
101
Rilevati plasticoarchitettonici con malte di grassello
102
Rilevati plasticoarchitettonici in pietra artificiale
104
Riepilogo operativo
108
Tecniche di formatura per la realizzazione di elementi architettonici fuori opera
111
Ricettario cromatico per la pietra artificiale
117
Suggerimenti per la coloritura di tinteggi a calce
125

Inerti di marmo 41 Inerti di travertino
41
I pigmenti
42
Tabella analitica dei pigmenti stabili
44
Catalogazione dei rilevati plasticoarchitettonici
47
Elementi da realizzare in opera
48
Elementi da realizzare fuori opera
58
Attrezzatura generica e strumenti accessori
63
Strumenti per la partitura delle superfici
64
Utensili applicativi e accessori
68
Attrezzi specifici per la formatura in opera
79
Tecnologia esecutiva per la realizzazione dei rilevati plastici in opera
85
Confezionamento delle malte e fasi applicative
88
Cenni metodologici sul restauro e la conservazione
129
Rilevati plasticoarchitettonici realizzati con malte di calce aerea
134
Rilevati plasticoarchitettonici realizzati in pietra artificiale
136
restauro dealla facciata della Casagalleria Vichi a Firenze
139
Schema riassuntivo
147
Schema generale sulluso della calce aerea per la formatura di rilevati plastico architettonici rifacimenti pulitura consolidamento ricompattamento prot...
149
Schema generale sulluso del cemento per la realizzazione di rilevati in pietra artificiale rifacimenti pulitura consolidamento ricompattamento protezio...
151
marmo artificiale
153
Procedimenti per la lavorazione dei marmi artificiali e della tarsia a colori in serie
161
Bibliografia
185
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information