Eppure

Front Cover
Feltrinelli, 1995 - Fiction - 126 pages
0 Reviews
Undici racconti di piccole e grandi tragedie, lette attraverso le sfumature di una quotidianità crudele per silenzio, violenza, mancanza di ascolto. Rimpianto, ipocrisia, indifferenza, handicap fisico e psichico, follia pongono i personaggi di Clara Sereni in una terra di nessuno, ai margini dell'infanzia, della famiglia, del lavoro, della società dove tutto può, nel bene e nel male, accadere. Può accadere che "nemmeno un grido" riesca a perforare il silenzio ottuso di una quotidianità che si dichiara normale; può accadere, anche, che un fatto di cronaca si trasformi in un evento traumatico sì, eppure foriero di una speranza, sia pure piccola, sia pure soggetta a mille rischi.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
5
Section 2
9
Section 3
13
Copyright

9 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information