Criminalità e banditismo in Sardegna: fra tradizione e innovazione

Front Cover
Pietro Marongiu
Carocci, 2004 - History - 252 pages
0 Reviews
Il libro affronta, integrando la prospettiva storica con quella criminologica, la questione della criminalità e del banditismo in Sardegna. In una prima parte viene proposto il tema del banditismo quale espressione "classica" della criminalità rurale tradizionale delle zone interne dell'isola. Seguono le ricerche basate sulle teorie del conflitto culturale e della sottocultura della violenza, tra cui emerge la vendetta barbaricina e il suo codice consuetudinario. Una seconda parte è dedicata al sequestro di persona a scopo di estorsione e il volume si conclude con l'esame delle tendenze più recenti della criminalità sarda e del proliferare degli attentati ad amministratori e forze dell'ordine.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
9
sequestro di persona
109
riflessioni sul sequestro di persona
133
Copyright

3 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information