È una vita che ti aspetto

Front Cover
Edizioni Mondadori, Oct 7, 2010 - Fiction - 182 pages
9 Reviews
Il libro parla di Francesco che non era felice e invece poi sì. Un ragazzo di oggi, un trentenne qualunque, con un lavoro stressante, storie di sesso con ragazze diverse, la paura di restare fuori dal branco, la difficoltà di comunicazione con i genitori, il rimpianto e il ricordo dell'infanzia, il rito delle canne e il mito dell'amicizia, quella vera. Un ragazzo che un giorno si accorge di esistere senza vivere davvero, e decide che così non va. Con una buona dose di coraggio e tanta autoironia affronta la depressione, l'ipocondria, il torpore esistenziale. Come? Chiedetelo a Francesco. E a Ilaria. Perché non vorremmo anticiparvelo, ma nella storia c'è anche un lieto fine...
  

What people are saying - Write a review

User ratings

5 stars
4
4 stars
2
3 stars
1
2 stars
2
1 star
0

Review: È una vita che ti aspetto

User Review  - Bora - Goodreads

This book filled me with the sweetest sensations. Adorable. Read full review

Review: È una vita che ti aspetto

User Review  - Irina - Goodreads

a bit annoying at the end but in general - it's ok to read when on vacations Read full review

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 9
Section 10
Section 11
Section 12
Section 13
Section 14
Section 15
Section 16

Common terms and phrases

Bibliographic information