Album letterario o Lo scrigno del giovane Kreisler

Front Cover
EDT srl, 2007 - Biography & Autobiography - 207 pages
1 Review
Lettore appassionato e vorace, Johannes Brahms cominci˛ nel 1853 a trascrivere su robusti quaderni foderati di lino i passaggi pi¨ interessanti o toccanti dei libri che acquistava o si faceva prestare. Sulla copertina del primo, annot˛ a grandi lettere "Lo scrigno del giovane Kreisler", titolo che rimanda a Johannes Kreisler, il musicista al limite tra genio e follia scaturito dalla penna di E.T.A. Hoffmann, con il quale Brahms si identific˛ con entusiasmo al punto da trasformarlo nel proprio alter ego romantico, impulsivo e tormentato. Pubblicati in Germania nel 1909 dal musicologo Carl Krebs, tali quaderni appaiono in un'edizione che integra e rettifica in pi¨ punti la versione originale tedesca, arricchita da un'introduzione aggiornata ai pi¨ recenti studi musicologici brahmsiani. Scorrerne le pagine consente di compiere un viaggio nel cuore della sensibilitÓ dell'epoca: Jean Paul e Novalis, Goethe e Schiller, Eichendorff e Tieck, Herder, Lessing, Wackenroder, Grillparzer, Grabbe, RŘckert, Shakespeare e Swift, Dante e Tasso sono solo alcuni degli oltre 120 autori che vi compaiono. Ma accanto a un interesse di carattere generale, queste annotazioni poetiche e filosofiche, talvolta citate a memoria e spesso modificate da Brahms, offrono al lettore la possibilitÓ di entrare nel laboratorio creativo e psicologico pi¨ profondo di una personalitÓ per altri versi fortemente enigmatica; un laboratorio in cui la poesia e la grande letteratura si fondono con pulsioni poetiche personali e intime.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Common terms and phrases