Aldo Finzi: il fascista ucciso alle Fosse Ardeatine

Front Cover
Volontario nella Prima guerra mondiale, aviatore, amico di D'Annunzio e suo compagno nel volo su Vienna del 1918, Aldo Finzi fu protagonista di varie imprese sportive e corridore motociclista. Fedelissimo di Mussolini, divent˛ sottosegretario agli Interni nel 1922, vicecommissario all'Aeronautica nel 1923 e quindi presidente del CONI. Nel momento di maggior fortuna, fu travolto nel 1924 dal delitto Matteotti. Era innocente, ma fu costretto dal Duce ad abbandonare ogni incarico. Internato perchÚ contrario alla guerra, dopo l'8 settembre 1943 appoggi˛ le formazioni partigiane. Arrestato dai tedeschi il 28 febbraio 1944, fu rinchiuso a Regina Coeli. Dopo l'attentato di via Rasella, finý nella lista di Kappler e il 23 marzo fu trucidato alle Fosse Ardeatine.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Capitolo Secondo
14
Capitolo Quarto
37
Capitolo Quinto
51
Copyright

14 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information