Alfabeto ed educazione: i libri di testo nell'Italia post-risorgimentale

Front Cover
F. Angeli, 2004 - Literary Criticism - 230 pages
0 Reviews
Un'esplorazione attraverso la letteratura per l'infanzia nell'Italia post-unitaria, con uno specifico approfondimento dell'analisi dei libri scolastici, scritti per bambini delle prime classi della scuola elementare, dei manuali di divulgazione scientifica e degli almanacchi, fondamentali strumenti di educazione popolare nel secondo Ottocento. Nell'analisi delle ragioni del diffuso analfabetismo emerge una storia di bambini e di adulti complessa e articolata per le difficoltà socio-culturali, politiche, economiche determinate dalla "giovane" unità e dalla nuova coscienza nazionale. L'obiettivo è quello di ricercare gli aspetti pedagogici dei libri di testo, in quanto portatori di aspirazioni, ideali e valori.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Paolo Russo pag
7
Antologia
91
Ida Baccini
112
Copyright

2 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information