Alfredo Frassati un conservatore illuminato: aspetti biografici editi e inediti

Front Cover
Il nome di Alfredo Frassati è comunemente associato al quotidiano "La Stampa", di cui fu fondatore, a Giolitti, di cui fu grande amico, e al beato Pier Giorgio, suo figlio. La sua vicenda non si esaurisce nell'eperienza di gionalista e uomo politico: questo lavoro, ripercorre i momenti più significativi della sua vicenda umana e professionale: dalla missione diplomatica in Germania ai contrasti con il fascismo, dagli esordi giornalistici alla nomina a presidente dell'Italgas, e attraverso una lettura dei suoi numerosi articoli, delle sue eterogenee opere e della fitta corrispondenza con i famigliari, amici e collaboratori, nonché con l'ausilio di documenti inediti, ricostruisce il pensiero e la personalità di una figura di rilievo dell'Italia del Ventesimo secolo.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Prefazione pag
7
La vita
13
La beneficenza
30
Gli amici e il lavoro
39
Rosa Sobrero Giolitti Enrichetta Giolitti e Mario Chiaraviglio
47
Adriano Tilgher
60
La politica estera dellItalia e lalleanza francorussa
67
La volontà in Amleto pag
69
primo Dopoguerra
99
Limpegno antifascista
106
progressivo allontanamento da La Stampa
114
ritorno e laddio
125
Dalle colonne del Corriere
135
Dagli iniziali contrasti ideologici alladesione al programma gio
143
La politica estera
152
Lamore per la Patria ed il rapporto con Mussolini
172

Lattività giornalistica
79
Corriere di Albertini
87
In favore dei lavoratori
93
Leconomia e la finanza
179
pensiero economico
190
Bibliografìa
201

Common terms and phrases

Bibliographic information