Amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi e tutela dei creditori

Front Cover
Giappichelli, 2012 - Law - 165 pages
0 Reviews
Il volume approfondisce il quadro normativo che ha disciplinato, e disciplina oggi, il complesso fenomeno della crisi delle grandi imprese, muovendo dalla legge Prodi fino a giungere alle modifiche che, da ultimo, hanno caratterizzato il decreto Marzano e i successivi interventi del decreto Alitalia, e affronta quindi il panorama variegato delle procedure di Amministrazione straordinaria. In particolare evidenzia le finalità, a volte contraddittorie, sottese ai diversi interventi del Legislatore, che - passati dalla logica alla difesa dei posti di lavoro (propria della legge Prodi) alla necessità di tenere fede agli obblighi comunitari di non alterare il mercato unico europeo (riforma del 1999), fino a ritornare, da ultimo, all'utilizzo della legislazione dell'emergenza (dopo i crack Cirio e Parmalat e la crisi di Tirrenia e Alitalia) - pur avendo garantito la prosecuzione di attività imprenditoriali di portata nazionale, non hanno tuttavia sempre assicurato la tutela dei creditori, e, tra loro, i risparmiatori-piccoli investitori, vere vittime, forse, delle grandi insolvenze. Un dato si impone con tutta evidenza e cioè il permanere di un sistema inadeguato non solo per gestire le grandi imprese travolte da crisi più o meno irreversibili, ma ancor più per prevenire l'insolvenza ed intervenire con misure idonee ed efficaci prima che essa si manifesti in tutta la sua virulenza.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Bibliographic information