Amore Tango

Front Cover
De Agostini - Fiction - 288 pages
0 Reviews
Antefatto: Maria scopre che il marito la tradisce, lo butta fuori di casa, ma il mondo le crolla addosso. Un cliché? No, perché subito arriva una svolta inaspettata, che s’impone come una necessità vitale: il tango, imparare a ballare il tango. E nelle milongas di Manhattan inizia un cammino che la porterà molto lontano, fi no a Buenos Aires e alle strade più impervie ma intriganti di un’educazione sentimentale che né Simone de Beauvoir né Sex and the City avevano immaginato. Il tango, la sua magia, la sua storia segnano la rotta per risalire alle sorgenti del dolore e della felicità, sono il calore bianco con cui misurare la temperatura dell’eros. Perché il tango ha tutto da insegnare su alcune parole fondamentali nella vita di ognuno: la perdita, il dominio, l’intimità, la capacità di farsi guidare e di lasciarsi andare, l’intuito, il rischio. Il rischio che bisogna prendere per capire di che pasta si è fatti e quel che si vuole veramente. El Abrazo, la Salida, la Caminita, el Ocho, ogni figura è un passo verso la riconquista di sé. È il corpo a guarire per primo, è il corpo a dirci che dobbiamo riportare il centro su di noi per entrare in contatto con l’altro, che dobbiamo attraversare il dolore per lasciarcelo alle spalle. E niente è più lacerante e insieme dolce di ciò che «ha il sapore di quel che abbiamo perso, che abbiamo perso e a un tratto ritrovato» (J.L. Borges).
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 11
Section 12
Section 13
Section 14
Section 15
Section 16
Section 17
Section 18

Section 9
Section 10

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2012)

Maria Finn si è laureata in scrittura creativa e insegna inglese in un college di Brooklyn. Per Random House ha curato antologie di saggi, poesie e racconti dedicati a Cuba (Cuba in Mind, 2004) e al Messico (Mexico in Mind, 2006).

Bibliographic information