Antiriciclaggio e terza direttiva UE: obblighi a carico dei professionisti intermediari finanziari e operatori non finanziari alla luce del D.LGS. 231/2007

Front Cover
Giuffrè Editore, 2008 - Law - 428 pages
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Capitolo Primo ANTIRICICLAGGIO E DISCIPLINA COMUNITARIA 1 Premessa
1
La dichiarazione di principi del Comitato di Basilea
4
Convenzione di Vienna del 19 dicembre 1988
6
Consiglio dEuropa
7
Lotta al riciclaggio e convenzione di Strasburgo dell8 novembre 1990
10
Convenzione di Palermo
12
Le raccomandazioni del GAFI
13
Contenuti della terza direttiva e contrasto al terrorismo
14
Processi di trasformazione aziendale e archivio unico
172
Segnalazioni di operazioni sospette
173
Procedura e trasmissione della segnalazione
175
Collaborazione nellapprofondimento e flussi informativi di ritorno
176
Operatori non finanziari
178
Custodia e trasporto di contante titoli o valori
180
Agenzia di affari in mediazione immobiliare
181
Commercio di cose antiche e esercizio di case dasta o gallerie darte
183

La direttiva 91308CEE
16
La seconda direttiva 200197CE
19
La terza direttiva 200560CE
21
Legge delega 25 gennaio 2006 n 29 legge comunitaria 2005
23
Capitolo Secondo CONFIGURAZIONE DEL REATO DI RICICLAGGIO E MISURE CAUTELARI 1 Premessa
27
reato di riciclaggio
29
Natura del reato di riciclaggio
31
Principi generali in materia di riciclaggio
34
il reato di autoriciclaggio
37
Lagente provocatore
39
riciclaggio ed evasione fiscale
40
la disciplina giuridica della confisca per equivalente
45
Sequestro preventivo ex art 321 c p p e confisca di valore
48
Confisca per equivalente e concorso di persone nel reato
51
CUSTOMER DUE DILIGENCE OBBLIGHI
53
Titolare effettivo
60
Obblighi rafforzati
67
Indicatori di anomalia
75
Sospensione delloperazione
85
Obblighi di adeguata verifica della clientela da parte degli intermediari
93
Segue Altro rapporto continuativo
100
Identificazione diretta mediante personale incaricato e collaboratori ester
106
Identificazione a distanza
108
Archivio unico informatico nei processi di trasformazione fusione incor porazione e cessione di ramo dazienda
111
La segnalazione delle operazioni sospette
112
Indici di anomalia
113
La segnalazione dei dati aggregati
120
Generatore di Indici di Anomalia
122
Capitolo Quinto ANTIRICICLAGGIO E SEGNALAZIONE A CARICO DEI PROFESSIONISTI 1 Premessa
123
Quadro normativo di riferimento
125
Soggetti
126
Servizi forniti da soggetti che svolgono lattivita in maniera professionale
128
Principio della customer due diligence e dellapproccio in funzione del rischio
131
Gli obblighi di adeguata verifica
134
Identificazione del cliente
137
Larchivio unico
139
Segnalazioni delle operazioni sospette Nozione e rilevazione
143
Segnalazioni operazioni sospette provenienti dai professionisti
148
Contenuto della segnalazione
150
prestazioni di carattere giudiziale
151
Avvocato per la pubblica amministrazione
152
modalita di identificazione del minore e nascituro
153
revisori contabili
155
Collegio sindacale
157
Quadro sanzionatorio generale
159
Capitolo Sesto ANTIRICICLAGGIO E OPERATORI NON FINANZIARI 1 Contenuto in generale
161
Soggetti destinatari
165
Principio della Customer Due Diligence e dellapproccio in funzione del rischio
167
Identificazione del cliente
169
Registrazione e conservazione delle informazioni
171
Mediazione creditizia
184
Agenzia in attivita finanziaria
185
Gestione di case da gioco
186
Customer Due Diligence per i gestori della casa da gioco
190
Obbligo di conservazione e registrazione
191
Lobbligo di astensione
192
Capitolo Settimo SISTEMI DI PAGAMENTO E MISURE ANTIRICICLAGGIO 1 Limitazione delluso del contante
195
Agenti in attivita finanziaria
199
Attivita dei money transfer
200
Sanzioni amministrative
201
Capitolo Ottavo ORGANI DI VIGILANZA E COLLABORAZIONE INTERNAZIONALE 1 Financial Intelligence Unit UIF
203
Compiti della UIF
205
Scambio di informazioni tra Autorita e Forze di polizia
211
compiti e funzioni
213
Collaborazione tra Autorita e Forze di polizia
216
Comitato antiriciclaggio
218
Comitato di sicurezza finanziaria
219
Capitolo Nono ANTIRICICLAGGIO E SANZIONI PENALI E AMMINISTRATIVE 1 Inosservanza dellobbligo di identificazione della clientela
221
Segue Omesse o false informazioni sullo scopo e sulla natura prevista dal rapporto continuativo o dalla prestazione professionale
225
Segue Omessa tardiva o incompleta registrazione delle informazioni
226
Segue Omesse comunicazioni da parte degli organi di controllo
227
Segue Omessa tardiva o incompleta comunicazione dei dati
228
Segue Indebita utilizzazione falsificazione o alterazione di carte di paga mento
229
Inosservanza delle disposizioni relative allorganizzazione amministrativa ed alle procedure di controllo interno
233
Omessa istituzione dellarchivio unico informatico e del registro della clientela
234
Omessa segnalazione di operazioni sospette
236
Violazione degli obblighi informativi nei confronti della UIF
237
Violazioni delle misure prescritte per lassolvimento degli obblighi
238
Responsabilita solidale e amministrativa degli enti
240
Capitolo Decimo ADEMPIMENTI ANTIRICICLAGGIO PER LE SOCIETAv FIDUCIARIE 1 La societa fiduciaria
247
Societa fiduciaria e disposizioni antiriciclaggio
248
Le nuove disposizioni del testo che recepiscono la terza direttiva
250
Obblighi di identificazione e registrazione
254
Titolare effettivo e societa fiduciarie
255
Segnalazione operazioni sospette
257
Capitolo Undicesimo IL SEGRETO BANCARIO IN EUROPA 1 Quadro generale
259
Segue Germania
264
Segue Svizzera
265
Segue Lussemburgo e disciplina antiriciclaggio
268
Segue Austria
269
Segue Liechtenstein
270
Segreto Bancario e Repubblica di San Marino
271
Capitolo Dodicesimo DISCIPLINA ANTIRICICLAGGIO NELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO 1 Antiriciclaggio e attivita investigativa nella Re...
273
Marino
276
Obblighi di identificazione
279
Obbligo di registrazione della clientela
281
Segnalazione delle operazioni sospette
282
Misure antiriciclaggio de jure condendo
284
Indici di anomalia
286
Quadro sanzionatorio
287

Common terms and phrases

Bibliographic information