Approcci pragmatici alla terapia dell'afasia: Dai modelli empirici alla tecnica P.A.C.E.

Front Cover
Springer Science & Business Media, May 1, 2002 - Medical - 179 pages
0 Reviews
A partire dagli anni '80, numerosi ricercatori nel campo della riabilitazione dei disturbi del linguaggio del cerebroleso adulto hanno introdotto la distinzione tra competenza linguistica e competenza comunicativa. Gli stessi autori hanno ipotizzato che l'approccio riabilitativo, ivi inclusa la valutazione del paziente, non dovrebbe essere indirizzato esclusivamente al recupero di abilità linguistiche ma contemplare anche trattamenti volti a sviluppare le capacità di interazione comunicativa in particolari contesti. Questi trattamenti, cosiddette terapie ad orientamento pragmatico-funzionale, sono stati inizialmente concepiti con carattere complementare o sostitutivo alle terapie di stimolazione del linguaggio, e hanno visto scarsa diffusione nel nostro paese nonostante la loro dimostrata efficacia. Negli anni successivi, l'acquisizione da parte dei neuropsicologi che la variabile contestuale interagisce significativamente con il processing linguistico del paziente cerebroleso ha comportato la formulazione di nuovi paradigmi di trattamento. Uno di questi è certamente la terapia P.A.C.E. che ha conosciuto ampia diffusione nel mondo occidentale per la sua riconosciuta efficacia ed il suo rigoroso impianto metodologico.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
1
Competenza comunicativa nellafasico e terapie della comunicazione
9
Un metodo particolare di rieducazione funzionale dellafasia la Promoting Aphasics Communicative Effectiveness di Davis e Wilcox
49
Prassi terapeutica PACE
69
La valutazione del paziente che riceve terapie ad orientamento pragmatico e la valutazione in corso di terapia PACE
97
Lefficacia della terapia PACE e le sue indicazioni
137
Conclusioni
163
Copyright

Common terms and phrases

Popular passages

Page 174 - Liles, BZ (1979). A translation of Finkelnburg's (1870) lecture on aphasia as "asymbolia" with commentary. Journal of Speech and Hearing Disorders, 44, 156-168.

Bibliographic information