Apriti standard! InteroperabilitÓ e formati aperti per l'innovazione tecnologica

Front Cover
Ledizioni, 2010 - Computers - 128 pages
0 Reviews

Da molti anni si sente parlare di software libero e di tecnologie aperte e dei vari aspetti etici, filosofici, giuridici ed economici connessi a questo particolare modo di approcciare l’informatica. Spesso si Ŕ sottolineata l’importanza di poter disporre di strumenti software che fossero distribuiti in modalitÓ libera dai tradizionali vincoli della proprietÓ industriale e il messaggio sembra ormai arrivato anche ai grandi player del settore ICT. Quello che non tutti sanno (o che trovano pi¨ comodo non sapere) Ŕ invece che poco conta il poter disporre di software libero e open source se il mercato e con lui le prassi comuni degli utenti sono irrigiditi su meccanismi viziosi da cui Ŕ sempre difficile allontanarsi. Quale magra consolazione Ŕ usare software libero sul nostro computer se poi vediamo costantemente che la gran parte delle informazioni presenti in rete circolano in forme e modi del tutto chiusi, proprietari, non trasparenti!
Questo libro intende, una volta per tutte, spostare l’attenzione del dibattito scientifico e della relativa opera di divulgazione non tanto sugli strumenti con cui si producono informazioni ma sulle informazioni stesse e sugli standard con cui esse sono codificate, rappresentate, comunicate, memorizzate. InteroperabilitÓ e neutralitÓ tecnologica diventano quindi categorie e valori ancora pi¨ centrali di libertÓ e apertura, o quantomeno diventano i prerequisiti fondamentali per l’effettiva realizzazione di un ecosistema digitale libero, aperto, trasparente… ma soprattutto efficiente ed equo. Rivolto a tutti coloro che producono e trasmettono informazioni in ambiente
digitale e che vogliono sapere con chiarezza le regole del gioco a cui partecipano.

 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Presentazione
7
alcune definizioni 16 4 NeutralitÓ tecnologica 22 5 Tecnologie ed effetti di rete 24 Capitolo secondo
27
Gli standard in ambito informatico
52
Standard aperti e formati di file 65 1 I formati di file come standard 65 1 1 Formati nativi ed effetti di rete 66 1 2 Laffermazione di standard in mater...
67
InteroperabilitÓ e standard aperti nella legislazione italiana
90
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2010)

Simone Aliprandi is an Italian lawyer and researcher who is constantly engaged in writing and consulting in the field of copyright and ICT law. He founded and still coordinates the Copyleft-Italia.it project and has published numerous books devoted to openculture and copyleft. He works also as a legal consultant for the Arraylaw.eu network. This is his first publication in English. More details about his activities are available at www.aliprandi.org.

Bibliographic information