Architettura come mass medium: note per una semiologia architettonica

Front Cover
EDIZIONI DEDALO, 2005 - Architecture - 198 pages
1 Review
Nel saggio, alla seconda edizione dopo quella del '67, si sostiene che l'architettura non è soltanto un'arte che risponde ad una funzione, ma qualcosa che serve anche a comunicare: la cultura, l'ambiente, gli usi e i costumi di una nazione. Questa componente semantica è presente nelle costruzioni di ogni tempo e paese, ma oggi si avvale dei più recenti strumenti informativi, i mass media; anzi, l'ipotesi di De Fusco è quella di considerare l'architettura stessa un mass medium. A tal proposito egli distingue un'architettura nata per rispondere alle esigenze della cultura di massa e un'altra che segna una caduta nei mass media. Spetta allora alla critica effettuare le opportune distinzioni e una efficace azione informativa.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
5
Larchitettura della crisi ideologica
21
Architettura come mass medium
53
Pop Art e architettura
85
Altri contributi alla tesi massmediatica
105
La riduzione strutturalista
123
Criteri per una nuova valutazione
141
Architettura come mass medium oggi
189
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

References to this book

All Book Search results »

Bibliographic information