Architettura e memoria. Contrà Porta Nuova Vicenza

Front Cover
FrancoAngeli, 2007 - Architecture - 185 pages
1 Review
Architettura e memoria: forma e identità. Questi i termini chiave. Architettura indica tutto ciò che è forma, tutto ciò che deve stare all'interno di una norma, tutto ciò che è il risultato di un'azione di trasformazione dell'uomo sulla città; memoria è tutto ciò che costituisce la città, le sue origini, la sua storia, la sua cultura, i suoi abitanti. Coniugare architettura e memoria, forma e identità di un luogo significa trasformare la città per rispondere alle nuove esigenze, con la consapevolezza che una città è tale perché è frutto di un percorso storico unico, caratteristico di quella città e non di un'altra, e per questo deve essere conosciuto, rispettato e interpretato al fine di integrare le nuove architetture nelle vecchie forme del contesto urbano. Il libro è articolato in capitoli che, partendo da una breve presentazione di aspetti più strettamente legati alla teoria, portano ad un approfondimento sul modo di leggere il tessuto urbano consolidato e all'applicazione di tali concetti al recupero del complesso di Santa Maria Nova a Vicenza. Dopo un'analisi della storia della città, sono stati elaborati dagli studenti della scuola post universitaria di Vicenza, nell'ambito del progetto Urb-al, dei progetti per trasformare il convento di Santa Maria Nova in un polo urbano dinamico e attrattivo integrato nel contesto cittadino.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Manuela Dal Lago pag
7
Introduzione
21
La storia della città dalle origini dellurbanistica
39
La lettura del campo e lanalisi urbana
59
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information