Architettura e natura per la cittą moderna: i trattati di Vincenzo Marulli (1768-1808)

Front Cover
FrancoAngeli, 2008 - Architecture - 319 pages
0 Reviews
Vincenzo Marulli (1768-1808), intellettuale napoletano di formazione illuminista, č figura poco indagata dalla storiografia, sebbene sia autore di scritti fra i pił interessanti della cultura architettonica italiana dei primi anni del XIX secolo. Tali trattati, al di lą dell'oggettiva rilevanza che rivestono nella manualistica architettonica, costituiscono cosģ un documento della resistenza che seppe opporre alla corte borbonica - per Croce "espressione massima dell'oscurantismo internazionale" - la parte migliore della cultura napoletana, sospesa tra il lascito della stagione riformatrice illuminista e la tensione morale e progettuale con la quale si prefigurava il volto di una cittą moderna che fosse specchio di una societą laica, progressista e liberale.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information