Armi e bagagli: un diario dalle Brigate Rosse

Front Cover
Costa & Nolan, 2006 - Political Science - 206 pages
0 Reviews
Non un pamphlet o una confessione, ma una testimonianza dall'interno sulla stagione del terrorismo, per rileggere a distanza di tempo quegli avvenimenti da parte di chi li ha vissuti, ma di particolare interesse anche per quanti ne hanno solo sentito, vagamente, parlare. I personaggi (Moretti, Curcio, Senzani, Micaletto, Savasta) colti nel privato; la vita del clandestino scandita nel quotidiano, i luoghi (i covi, le carceri, i treni); le azioni terroristiche svelate nei loro retroscena; i rapporti personali tra i vari protagonisti degli anni di piombo. Una veritą umana, prima che politica o ideologica, ma soprattutto un vero romanzo, o un romanzo vero, scritto da un protagonista di quegli avvenimenti.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Cause ed effetti di Emanuele Trevi
5
Sovrapposizioni Un rivoluzionario genovese Cause
11
La clandestinitą
119
Copyright

2 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

References to this book

Bibliographic information