Autobiografia del fascismo. Antologia di testi fascisti 1919-1945

Front Cover
Einaudi, 2004 - Political Science - 520 pages
0 Reviews
Riproducendo i materiali che avevano segnato ascesa e caduta del regime, De Felice ha inteso fornire la visione diretta di una traiettoria storica: in altri termini il fascismo non è sempre stato la stessa cosa e nell'arco dei suoi vent'anni - dai fasci di combattimento alla presa del potere, dalla costruzione del regime alla guerra, fino all'esperienza della Repubblica Sociale - ha cambiato più volte la propria fisionomia e, con essa, il suo rapporto con gli italiani. Non esiste cioè "il fascismo", ma uno sviluppo storico del fascismo. Da questa raccolta di documenti emerge un fascismo che parla mediante le sue voci, un realtà storica molto diversa dal monolite che si tende a descrivere, caratterizzata da diversità e multiformità.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Le origini e la missione del fascismo
102
Diario 1922
109
Relazione pel risanamento finanziario dello Stato
112
Copyright

33 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information