Bruno Trentin: lavoro, libertą, conoscenza

Front Cover
Alessio Gramolati, Giovanni Mari
Firenze University Press, 2010 - Biography & Autobiography - 170 pages
Bruno Trentin. Lavoro, libertą, conoscenza prende in esame la figura e l'opera di Bruno Trentin (1926-2007), la sua azione di dirigente sindacale e di uomo politico, i suoi numerosi scritti nel quadro della storia dell'Italia repubblicana e delle trasformazioni indotte dai processi di globalizzazione. Da questa riflessione, condotta da punti di vista disciplinari e sensibilitą politico-culturali differenti, fuoriescono con nettezza il significato e l'importanza del tutto particolari rivestiti da Bruno Trentin nella pratica e nell'analisi teorica delle lotte del lavoro e dell'approfondimento dei suoi problemi. Un contributo storico, ricco di proposte, intuizioni e riflessioni capaci di interpretare gli accadimenti ed i loro possibili sbocchi sindacali e politici in un progetto di accrescimento della libertą e del ruolo sociale e culturale del lavoro in maniera eccezionalmente innovativa e anticipatrice.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

AUTONOMIA DEMOCRAZIA E UNITĄ SINDACALE
15
DAL SINDACALISMO INTERNAZIONALE ALLA
45
LA SOCIETĄ E LECONOMIA DELLA CONOSCENZA
67
CRISI DEL FORDISMO E LIBERAZIONE
117
PULSIONI DISTRUTTIVE
137
NOTA BIOBIBLIOGRAFICA SU BRUNO TRENTIN
169
Copyright

Common terms and phrases