Buchi neri, wormholes e macchine del tempo

Front Cover
EDIZIONI DEDALO, 2003 - Nature - 352 pages
1 Review
Albert Einstein, con due straordinarie intuizioni, ha rivoluzionato la nostra immagine dell'Universo: la prima riguarda la scoperta di una velocitÓ in natura non valicabile, quella della luce, e la seconda la deformazione dello spazio-tempo ad opera della gravitÓ, con l'introduzione di affascinanti oggetti quali buchi neri, buchi bianchi e "wormholes", ossia cunicoli spazio-temporali. Illustrando con chiarezza le idee fondamentali alla base della fisica moderna - dalla legge di gravitazione di Newton alle teorie della relativitÓ di Einstein, fino alle pi¨ recenti ipotesi sulla struttura dell'Universo -, l'autore affronta poi l'affascinante e complessa questione dei viaggi nel tempo.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
5
Section 2
11
Section 3
29
Section 4
35
Section 5
36
Section 6
38
Section 7
43
Section 8
63
Section 9
87
Section 10
134
Section 11
138
Section 12
205
Section 13
213
Section 14
302
Section 15
303
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information